INCONTRO IN PREFETTURA   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

Napoli, l’ufficio di presidenza regionale e i presidenti provinciali UICI Campania ricevuti in Prefettura.

Il Vicario del Prefetto, dott. Demetrio Martino, ha incontrato lunedì 23 ottobre, alle ore 12,30, una delegazione dell’UICI Campania, guidata del presidente regionale Vincenzo Massa, composta dal vicepresidente regionale prof. Pietro Piscitelli, dal consigliere delegato Gaetano Cannavacciuolo, dai presidenti Raffella Masotta, dell’UICI Benevento, Giulia Cannavale, dell’UICI Caserta, Gerardo del Vecchio, vice presidente dell’UICI Avellino, Mario Mirabile, dell’UICI Napoli, Giuseppe Ambrosino, rappresentante per il consiglio regionale UICI Campania nella Commissione Regionale per il Lavoro.

Tema dell’incontro, che si è svolto in un clima di grande cordialità, il mancato rispetto da parte di enti pubblici e privati nell’avviamento al lavoro dei minorati della vista nel territorio campano. Introducendo e presentando la delegazione il presidente Massa ha sottolineato le grandi criticità che si accompagnano in Campania quando si parla di applicare e far applicare le leggi speciali che riguardano l’avviamento al lavoro dei lavoratori ciechi e ipovedenti.

Il presidente Massa ha voluto denunziare non una mancanza di posti di lavoro, ma la complessità dell’apparato burocratico che è riuscito ad imbrigliare e bloccare l’avviamento al lavoro dei nostri disoccupati, tanto che la Campania è una delle poche regioni italiane dove non si assumono più lavoratori non vedenti.

E’ toccato poi ai rispettivi presidenti provinciali relazionare sulla situazione del proprio territorio mettendo in risalto una criticità che accomuna tutta la Campania: la scarsa sensibilità e la quasi assenza di ispezioni da parte dell’ispettorato del Lavoro, l’incongruenza delle graduatorie di disoccupazione e il tentativo continuo di smantellare le postazioni di centralino rifiutando a priori anche processi di riconversione professionale degli operatori telefonici pur avendo l’ente Regione Campania, fra le prime in Italia, riconosciute le equipollenze delle figure professionali proposte dal decreto Salvi.

Il vicario del Prefetto, dott. Martino, al termine dell’incontro ha assicurato il massimo impegno da parte dell’Ufficio nel sollecitare le istituzioni coinvolte ad osservare ed applicare le leggi dello Stato e al contempo ha garantito una forte azione di sensibilizzazione nei confronti degli amministratori per favorire politiche inclusive in favore dei minorati della vista.

Continua, dunque, l’azione dell’UICI Campania per ricreare le condizioni di ricambio naturale dei nostri lavoratori.



Pubblicazione del: 25-10-2017
nella Categoria Generali


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: ASSUNZIONI NEL SETTORE PUBBLICO

Titolo Successivo: BANDO DI SELEZIONE PER TRE TIROCINANTI: BORSE DI STUDIO DA 1.500 EURO

Elenco Generale INCONTRO IN PREFETTURA


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Statistiche Sito

Accessi totali:18165

Pag. Visitate:38559

Accessi di Oggi 1

Pagine di Oggi 1


Utenti Registrati: 22

L'ultimo è stato: Dpvincenzo
25-01-2018 [11:45]


Utenti Online:1
Anonimi: 1
Registrati: 0